Trasversale

TRASVERSALE BEISLER è un contenitore che accoglie voci contemporanee fra le più interessanti della nuova scena culturale italiana e internazionale in questa strana epoca di passaggio e di cambiamento. Autori e autrici, artisti e saggisti che praticano generi diversi, dal romanzo, alla graphic novel, dalla biografia all’inchiesta, dal teatro alla poesia. Voci forti che si fanno sentire, arrivano lontano e aprono a visioni future.

TRASVERSALE BEISLER incrocia ogni età. Sono oltre gli “young adults”, infatti non hanno etichette. Le storie vive, belle e accoglienti che raccontano l’oggi con lucidità, passione e ironia, che fanno riflettere, certo, ma anche volare alto con il desiderio e l’immaginazione, appartengono a tutti. I TRASVERSALE BEISLER sono classici contemporanei a 360 gradi.
In libreria, I Trasversali li vediamo nel settore dedicato agli adulti, dove le ragazze e i ragazzi vanno a pescare. È un esperimento. Una novità necessaria. “Grandi” e “adolescenti” insieme, uniti dall’amore per le storie e dal sogno.

Trasversale è un concetto generale: è ciò che attraversa e che attraversando incrocia (e incontra) altre realtà, in questo caso diverse, a volte non classificabili e quindi trasversali, differenti.
Nel logo, geometricamente parlando, le tre linee che racchiudono le parole “Trasversale Beisler” incrociano due rette parallele che formano due spazi attigui, strettamente correlati, che evidenziano nomi e intenti.
Il carattere utilizzato è scritto a mano, volutamente non formale ed evidente dichiarazione di una ricerca senza preconcetti.

Mauro Luccarini, art director

Per presentare TRASVERSALE BEISLER, il nuovo contenitore che la casa editrice si appresta a lanciare, abbiamo organizzato una piccola tournée in quattro città italiane.
Diamo il benvenuto alle nostre amate libraie e ai nostri amati librai, a chi ancora non ci conosce e desidera vederci da vicino, agli insegnanti e ai bibliotecari appassionati. Chiara Rapaccini e Øyvind Torseter sono i due protagonisti. La prima con il suo PICCOLI AMORI SFIGATI, il secondo in arrivo direttamente dalla Norvegia con la graphic novel MULE BOY E IL TROLL DAL CUORE STRAPPATO.
Sono i nostri due apripista. A loro infatti il compito di inaugurare questo contenitore-calamita di quelle che sono le urgenze e le istanze della contemporaneità, dove voci forti e diverse aprono a proposte e visioni future. Ne faranno parte scrittori e scrittrici, artisti, saggisti, esperti di scienza e di tecnologie, ognuno portatore di linguaggi diversi e accessibili, per raccontare dove siamo, dove stiamo andando e dove andremo.