Autori

Rafik Schami

Nato nel quartiere cristiano aramaico di Damasco, nel 1971 è stato costretto all’esilio, si è rifugiato in Germania e ha studiato chimica a Heidelberg. Oggi è tra i più noti scrittori di lingua tedesca. I suoi romanzi sono stati tradotti in molte lingue e hanno vinto numerosi premi. Il lato oscuro dell’amore, pubblicato in Germania nel 2004, è stato per mesi ai vertici della classifica dei best seller. Nel 2018 ha pubblicato La nostalgia di una rondine esiliata, edito in Italia da Garzanti.