Quint Buchholz

quint buchholzQuint Buchholz è nato nel 1957 a Stolberg, vicino ad Aquisgrana. Lavora come pittore e come illustratore dal 1979 e ha pubblicato oltre 40 libri per il mercato tedesco e internazionale. Dal 1982 a oggi i suoi dipinti sono stati esposti in oltre settanta mostre personali in Germania, Svizzera, Francia, Italia, Spagna, Grecia e Taiwan.

Quint Buchholz piace molto ai bambini e ai genitori, grazie alla magia delle sue illustrazioni. I suoi libri hanno ricevuto numerosi premi, fra questi il Bologna Ragazzi Award nel 1998.

Quint Buchholz ha pubblicato con Beisler Editore:

Anche la critica internazionale è entusiasta delle sue opere. Ecco alcune delle recensioni che lo riguardano riportate sul suo sito:

Una macchina da scrivere, una tazza da tè e un ampio orizzonte: la Terra di Quint Buchholz è solitaria e bella. Una terra ricca di peculiarità poetiche e gente tranquilla che si siede e che cerca, che aspetta e che si meraviglia, per lo più in solitudine

(DER SPIEGEL 1997)

Un maestro di chiarezza, riservatezza e tenerezza

(Wirtschaftswoche)

Le sue immagini sono al tempo stesso magiche e realistiche, con un tocco poetico… E usa sempre una tonalità attenuata di blu che infonde una potente calma. Le sue opere incoraggiano la riflessione, ti conducono in un viaggio magico e non smettono mai di stupire il contemplatore.

(Süddeutsche Zeitung, 2016)

Magico, rassicurante, glorioso

(Booklist/New York 1999)

Il pittore e illustratore Quint Buchholz vede ciò che nessun altro osserva. La sua immaginazione esce per una passeggiata indossando le scarpe più comode che esistano

(Sächsische Zeitung)