Andreas Steinhöfel

FotoAndreasSteinhoefel bn

Andreas Steinhöfel è nato a Battenberg, in Germania, nel 1962. Lavora come traduttore, sceneggiatore per la televisione e il cinema, giornalista e soprattutto come scrittore di libri per ragazzi.

Rico e Oscar sono i suoi personaggi più belli e le loro storie hanno avuto tanti riconoscimenti, per esempio il Premio Scelte di classe(2013), il Premio Andersen-Il mondo dell’infanzia per la miglior traduzione (2013) e il Premio Legambiente nel 2014.

Di Andreas Steinhöfel, Beisler Editore ha pubblicato:

Alcune informazioni sulla vita dell’autore, tratte dal suo libro “Dirk e io”, il libro in cui racconta gli episodi più tumultuosi e avventurosi della sua infanzia vissuta accanto al fratello Dirk:

“Dopo la pubblicazione di Dirk e io nell’autunno del 1991, ero molto ansioso. Per esempio temevo di non aver soddisfatto il gusto dei piccoli lettori. Ben presto, però, per fortuna, mi sono tranquillizzato: in occasione dell’uscita del libro ho tenuto una conferenza alla Fiera del libro di Francoforte, la prima della mia vita. Davanti a me in prima fila un ragazzino di otto anni, seduto su una panca, è precipitato all’indietro dal troppo ridere – giuro che non è né una bugia, né un’invenzione, né un’esagerazione. Ancora oggi gli sono riconoscente, perché da allora ho affrontato le conferenze con disinvoltura e tranquillità”.

“Un autore di libri per bambini ha una precisa responsabilità nei confronti dei propri lettori, fosse anche solo linguistica”.

“Mentre scrivevo Dirk e io non ne ero consapevole, ma molto tempo dopo mi sono reso conto che quelle avventure erano il tentativo di creare per Dirk e me l’infanzia che avremmo sempre desiderato”.

“Non so quante volte ho letto ad alta voce brani del mio primo libro, ho sentito le risate di bambini e adulti, e sono profondamente felice che questa piccola raccolta di racconti sia ancora così popolare da non essere mai stata tolta dal mercato”.